13 marzo 2015 - Lo Spirito di Stella e Scie di Passione organizzano a Folgaria i Campionati Italiani Disabili
La stagione invernale si chiude con due grandi eventi sulle montagne dell’Alpe Cimbra, teatro dei Campionati Italiani Disabili FISIP di Sci Alpino e Snowboard 2015. Oltre ad assegnare i titoli tricolore queste gare vedranno la partecipazione di molti atleti e delegazioni straniere vista la formula “OPEN” delle competizioni.
Sabato 21 e Domenica 22 Marzo 2015 sulla pista Termental, in località Passo Coe, si assegneranno i titoli dello Snowboard con le gare di Snowboard Cross e il Banked Slalom. Un tecnico ed impegnativo border-cross attende gli atleti delle categorie Upper Limb e Lower Limb Maschile e Femminile. Tra entusiasmanti sfide ad eliminazione, salti, gobbe e paraboliche lo spettacolo è assicurato.
Il week end successivo sulla mitica pista Salizzona, in località Fondo Grande, sarà il turno dello Sci Alpino con le prove di Slalom Speciale e Slalom Gigante, Sabato 28 e Domenica 29 Marzo. Gli atleti delle categorie Sitting, Blind e Standing Maschile e Femminile si contenderanno i prestigiosi titoli Nazionali. A rendere ancora più avvincente l’evento, l’assegnazione del “Trofeo Rolfi – Freedom of moving”, che vedrà premiato il migliore sciatore polivalente di ogni categoria, sommando i tempi della prova di Slalom Speciale e Slalom Gigante.
Sport e competizione, ma anche divertimento e integrazione: a corollario della gara finale di GS nella giornata di Domenica 29, bambini, genitori e molti sciatori “non agonisti” avranno la possibilità di cimentarsi sulla parte finale della pista Salizzona assieme ai loro maestri di sci in uno Slalom Gigante “promo” all’insegna dell’divertimento, del piacere di sciare e chissà … alla scoperta di una nuova “vena agonistica”! La gara è aperta a tutti! (per info e iscrizioni: booking@sciedipassione.com)
L’evento sarà reso possibile grazie alla particolare vocazione del comprensorio dell’Alpe Cimbra all’inclusione ed aggregazione, in un territorio “senza barriere” e quindi veramente “per tutti”.

Un ringraziamento anticipato alle istituzioni che si sono dimostrate entusiaste e disponibili ad appoggiare Sci Club Edelweiss e Scie di Passione ad organizzare questo prestigioso evento sportivo:
- comune di Folgaria,
- APT Alpe Cimbra Folgaria Lavarone Luserna,
- la Magnifica Comunità di Valle
- Carosello Ski.

Grazie anche ai sostenitori di Scie di Passione – Snow4All:
- ROLFI Allestimenti speciali,
- CMP – Marchio del gruppo Fratelli Campagnolo,
- Padova Star, concessionaria autorizzata Mercedes,
- Masters,
- Briko,
- Nordica,
- Whisper,
- DueffeSport
- Lions - .

Da non dimenticare l’Associazione Lo Spirito di Stella che opera da tempo nel settore della disabilità, come pure gli operatori locali (hotel e esercizi pubblici) che con le loro strutture “senza barriere” accoglieranno con grande ospitalità tutti i partecipanti, allenatori e famiglie al seguito.

Negli ultimi anni la destinazione dell’Alpe Cimbra con grande convinzione e determinazione ha intrapreso un importante percorso progettuale per rendere il suo territorio accessibile a tutti: gli interventi, che vedono coinvolti i diversi attori istituzionali della località, hanno contribuito a diffondere una predisposizione culturale verso il tema del turismo accessibile e stanno portando la località alla certificazione Open Area.

La skiarea di Folgaria-Fiorentini è accessibile, infatti chiunque – al di là di qualsiasi forma di disabilità- può cimentarsi nell’esperienza degli sport di scivolamento (snowboard, sci alpino e sci di fondo): gli impianti sono stati dotati di facilitazioni per l’accesso e il personale è stato opportunamente formato, inoltre ben 11 rifugi situati nel comprensorio folgaretano sono accessibili e soprattutto dotati di carrozzina, per consentire agli sciatori “sitting” che li raggiungono di fare un rapido passaggio monosci-carrozzina e godersi il relax al caldo nel bel mezzo delle piste, assieme ai propri amici. E al centro Scie di Passione a Passo Coe oltre 10 parcheggi riservati.

Ospitare queste due manifestazioni è il coronamento di un percorso costruito con tutti coloro che ci hanno creduto, ma soprattutto l’inizio di una nuova fase che vedrà progressivamente l’Alpe Cimbra sempre più accessibile anche d’estate (n.d.r durante l’estate 2015 verranno inagurati 10 sentieri sbarrierati e accessibili tra Folgaria Lavarone e Luserna).
Powered by CuteNews